Ciao Amici e Amiche,

Pulizia della Finta Pelle

La pulizia della Finta pelle vi preoccupa?

ho pensato di dedicare questo articolo proprio a questo argomento, per aiutarvi con qualche pratico consiglio.

Premetto che, la finta pelle è considerata più durevole e meno delicata rispetto alla pelle; ogni articolo che acquistate di abbigliamento o di calzatura, deve essere curato anche in termine di detersione per mantenere al meglio le proprie caratteristiche. Per la maggior parte dei casi, in termini di pulizia si seguono le stesse accortezze degli articoli in vera pelle.

Preparazione

Prima di adoperare dei prodotti per la pulizia specifici, vi consiglio di fare una prima passata con un panno in microfibra inumidito; fatelo con movimenti circolari su tutta la superficie del tessuto, soprattutto dove sono presenti tracce di polvere e sporcizia. Fatto ciò bisogna asciugare tutta la zona trattata con un panno morbido e asciutto; non devono rimanere macchie evidenti o si creeranno dei fastidiosissimi aloni.

Passiamo ai prodotti

In Commercio trovate molti prodotti specifici che potrebbero fare al caso vostro. Molti dei quali li trovate anche nel supermercato sotto casa. Potete scegliere anche i prodotti indicati per la pelle, che non danneggeranno il vostro prodotto.

Se però volete essere certi del prodotto che acquistate, leggete la composizione del prodotto e tenete presente che tali preparazioni non devono contenere :

1.acido

2.acido nitrico

3.acido solforico

4.acido nitrico

5.ipoclorito di sodio

Prestate attenzione all’acido solforico  che spesso è incluso in alcuni detergenti. L’acido nitrico lo trovate presente in molti disinfettanti, mentre il sodio si trova in molti sbiancanti e disinfettanti.

Vi ricordo che tra i miei prodotti trovate moltissimi modelli Vegan che non devono venire a contatto con queste sostanze, per mantenere le loro caratteristice intatte.

Infine se volete invece adoperare dei prodotti di uso quotidiano per la pulizia della finta pelle, potete trovarne di ecologici al 100%. Vi consiglio di rivalutare il vecchio rimedio della nonna, l’aceto, vi basterà metterne un pò sul panno umido e passarlo sulla finta pelle. Vedrete che il risultato vi stupirà.

Spero che questo articolo vi possa essere stato utile.…e mi raccomando seguitemi qui sul Blog, su Facebook, su Google+, su Instagram e su Twitter.

un Salutone e a presto

Share this post